Giustizia o Sanità?

Sondaggio per psicologi penitenziari esperti art. 80

Legenda per rispondere al sondaggio.

Per la prima domanda sono state individuate le seguenti quattro tipologie:

  1. rapporto di lavoro esclusivo (incompatibile con altri incarichi) con il DAP (osservazione e trattamento, consiglio 14 bis, ecc.) escludendo le funzioni transitate con il DPCM (visita psicologica nuovi ingressi, prevenzione suicidio, prevenzione disagio, ecc.);
  2. rapporto di lavoro con il DAP ma svolgendo anche le funzioni indicate dal DPCM (come previsto, anche se si parlava del primo anno, dallo stesso Dpcm all’art. 3, comma 6);
  3. rapporto di lavoro esclusivo (incompatibile con altri incarichi) con la Sanità (visita psicologica nuovi ingressi, prevenzione suicidio, prevenzione disagio, ecc.) escludendo le funzioni richieste dal DAP il DAP (osservazione e trattamento, consiglio 14 bis, ecc.);
  4. rapporto di lavoro con la Sanità ma svolgendo anche le funzioni previste dal DAP (modificando l’art. 80).

Anche per la seconda domanda sono state individuate quattro tipologie di risposta:

  1. Mantenere il rapporto libero-professionale
  2. Adottare un nuovo contratto che offra garanzie e che sia a tempo indeterminato sulla tipologia dell'ACN relativo alla specialistica ambulatoriale, contratto che eviti i ricorsi.
  3. Assunzione come lavoratore dipendente in regime di part-time.
  4. Assunzione come lavoratore dipendente in regime di tempo pieno.

Per paretcipare al sondaggio selezionare una risposta per ciascuna domanda e cliccare su "Fine".

Create your free online surveys with SurveyMonkey , the world's leading questionnaire tool.

UN PORTALE PER LA PSICOLOGIA PENITENZIARIA

Con questo sito, che tenta di essere un portale informativo sulla psicologia penitenziaria, vogliamo creare uno spazio di incontro per la comunità degli psicologi penitenziari. (continua)

NOVITA' BIBLIOTECA

Pietro Buffa,

UMANIZZARE IL CARCERE

Diritti resistenze, contraddizioni ed opportunità di un percorso finalizzato alla restituzione della dignità ai detenuti

Laurus Robuffo Editore, Roma 2015, pp. 208.

Luigi Manconi, Stefano Anastasia, Valentina Calderone, Federica Resta, ABOLIRE IL CARCERE Una ragionevole proposta per la sicurezza dei cittadini, Chiarelettere, Milano 2015.

Bruni A. (a cura di), Psicologi "dietro" le sbarre. Appunti di psicologia penitenziaria, Simple Edizioni, Macerata 2013.

Ristretti Orizzonti: Libri: Psicologi "dietro" le sbarre(link).

Per ordinare il libro rivolgersi alle Edizioni Simple o alle librerie on line (IBS, Webster, Mondadori, Libreria Universitaria, Deastore, Amazon, ...).

VIDEO

Aggiornamenti quotidiani da e sul carcere. "clicca qui"

"Detenuti ed operatori travolti da un insolito destino" appello al Presidente della Repubblica del 6 febbraio 2013. Per firmare cliccare qui o inviare una mail a bruni.a@libero.it

Firme al 29 maggio 2013: n. 745

Firme al 2 gennaio 2014: 768

Per leggere il testo dell'appello cliccare qui

1. Prime  adesioni

2. Altre adesioni

OSSERVATORIO PERMANENTE SULLE MORTI IN CARCERE

L'Osservatorio è promosso da Radicali Italiani, “Il Detenuto Ignoto”, “Antigone”, "A Buon Diritto”, “Radiocarcere”, “Ristretti Orizzonti”.

FORUM SALUTE CARCERE

Forum nazionale per il diritto alla salute delle persone private della libertà personale - Onlus, c/o Ufficio del Garante detenuti Lazio, via Pio Emanuelli, 1 - Roma

e-mail: forumsalutecarcere@libero.it

Psicologia penitenziaria in:

 sito aggiornato al 03/07/ 2017